Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Aperture 2 giugno 2020

IT: Siamo lieti di comunicare che prosegue la riapertura dei luoghi della cultura della Direzione regionale Musei Campania. Dal 2 giugno 2020 saranno di nuovo aperti al pubblico: i chiostri e giardini della Certosa di San Martino (8.30-19.30, ultimo ingresso 18.30 - chiuso il mercoledì), il giardino di Villa Pignatelli, l’aiuola grande e il Belvedere della Villa Floridiana (8.30-19.30 - chiuso il martedì), Parco e Tomba di Virgilio, i cortili e il giardino romantico di Palazzo Reale a Napoli (9.00-19.00, ultimo ingresso 18.00 - chiuso il mercoledì), il Museo archeologico di Teanum Sidicinum a Teano (solo il 2 giugno apre alle 11.30), il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano, il Teatro romano di Benevento, il Museo dei gladiatori nell’area archeologica dell’Anfiteatro campano a Santa Maria Capua Vetere.
Questa seconda fase del piano graduale, progressivo e sostenibile segue la riapertura di Castel Sant'Elmo a Napoli, degli spazi verdi della Certosa di San Lorenzo a Padula e dell’Anfiteatro campano a Santa Maria Capua Vetere, e anticipa la riapertura di altri musei che avverrà in concomitanza con le Giornate Europee dell’Archeologia (19-21 giugno 2020). Ulteriori informazioni saranno comunicate tempestivamente sul sito istituzionale e sui canali social ufficiali della Direzione regionale Musei Campania.

 

ENG: We are pleased to communicate that the reopening of the cultural sites of the Campania Museums Regional Directorate continues. From 2 June 2020, the cloisters and gardens of the Certosa di San Martino (8.30-19.30, last entrance 18.30 - closed on Wednesdays), the garden of Villa Pignatelli, the large flowerbed and the Belvedere of the Villa Floridiana (8.30-19.30 - closed on Tuesdays), Virgil's Park and Tomb, the courtyards and the romantic garden of Palazzo Reale in Naples (9.00-19.00, last entrance 18.00 - closed on Wednesdays), the Archaeological Museum of Teanum Sidicinum in Teano, the National Archaeological Museum of Pontecagnano, the Roman Theater of Benevento, the Gladiators Museum in the archaeological area of ​​the Campania Amphitheater in Santa Maria Capua Vetere will be open to the public again.
This second phase of the gradual, progressive and sustainable plan follows the reopening of Castel Sant'Elmo in Naples, the green spaces of the Certosa di San Lorenzo in Padula and the Campania Amphitheater in Santa Maria Capua Vetere, and anticipates the reopening of other museums that will take place in conjunction with the European Archeology Days (19-21 June 2020). Further information will be promptly communicated on the institutional website and on the official social channels of the Campania Museums Regional Directorate.

Questionario sui musei nella fase 2

La Direzione generale Musei propone un questionario online per comprendere le aspettative del pubblico riguardo all’offerta culturale da sviluppare in questa fase di riapertura dei musei e dei luoghi della cultura, pur nel rispetto delle norme di sicurezza del periodo. Compila il questionario online, in pochi minuti ci offrirai un prezioso contributo per conoscere la tua opinione su quali attività culturali dovrebbero essere maggiormente sviluppate in questa fase e per migliorare la qualità della visita e dei servizi offerti dai singoli Musei. Il questionario è anonimo e tutte le risposte sono tutelate nel rispetto della normativa sulla privacy. Grazie per la condivisione e la partecipazione!
Link al questionario online -->>

Primavera in Floridiana

Museo Duca di Martina - Villa Floridiana, 16 marzo – 16 giugno 2019

Sabato 16 marzo, alle ore 10.30, sarà presentata nel Salone delle feste del museo la seconda edizione della rassegna Primavera in Floridiana, che prevede oltre 60 appuntamenti nel Museo e nel Parco con eventi di arte, scienza, letteratura, teatro, danza, musica, salute, botanica e antiche discipline orientali.
Una manifestazione che unisce, nei suggestivi spazi museali e nello storico parco, cultura, bellezza e ricerca interiore, offrendo l’opportunità di trascorrere un tempo diverso nel museo che diviene sempre più luogo di incontro e di aggregazione.
In questa occasione, sarà presentata, nello stesso salone, anche la mostra di Camelie in Ikebana, una esposizione che intende coniugare la bellezza dei fiori del Boschetto delle Camelie della Floridiana con l’estetica dell’arte giapponese dell’Ikebana, in un museo che ospita una delle più importanti raccolte di porcellane giapponesi del periodo Edo.
Inoltre, anche quest’anno, – sabato 8 e domenica 9 giugno - il Polo museale aderisce e accoglie nell’area antistante il Museo il Campus Salute, progetto nato a Napoli e ormai diffuso in tutto il territorio nazionale con decine di manifestazioni che coinvolgono centinaia di migliaia di persone l’anno e centinaia di medici volontari per una attività di prevenzione con visite mediche gratuite. La manifestazione è coordinata dal presidente Annamaria Colao, professore ordinario di Endocrinologia dell’Università Federico II, tra le prime quindici scienziate italiane in tutto il mondo.

Primavera in Floridiana, promossa dal Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente, è a cura di Luisa Ambrosio, direttore del Museo Duca di Martina e di Antonia Grippa, organizzatrice di eventi, con la consulenza di Alberto Ritieni, docente di Chimica degli Alimenti al Dipartimento di Farmacia dell‘Università Federico II e la collaborazione di Rita Cuomo, assistente amministrativo del Polo. La rassegna è stata realizzata in collaborazione con: Reggia di Caserta, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Campus Salute; e con la partecipazione di: Amarelli, Artikebana R.R.Study Group della Scuola Sogetsu, Associazione APD White Cloud Studio Napoli, Associazione Be.Na.Res, Associazione C.I.D.I., Associazione CleaNap, Associazione Golfo Mistico, Associazione Internazionale Pandora Artiste Ceramiste, Associazione Megaride Falcones, Associazione Premio GreenCare, Associazione Progetto Museo, Associazione Tuhe, Birrai del Conte, Buatta Trattoria di Conversazione, CDTM Circuito Campano della Danza, Centro Diagnostico Basile, Comunità Dzogchen Internazionale di Namdeling, Dolce Idea Gennaro Bottone, Fabio De Luca Fiorista, Il piacere di offrire il tè, Postural Fisio Medical, Scuola di Yoga Integrale di Napoli.
Media Partner: Food Makers, Itinerari di Napoli, Run Radio.

Si ringraziano tutti coloro che hanno reso possibile la rassegna e tutto il personale dell‘Ales e del Museo.

La partecipazione agli incontri è con il biglietto del museo.


INFO:
Museo Duca di Martina | via Cimarosa 77 | via A. Falcone 171 | 80127 Napoli
orario: lun. – dom. 8.30-17.00 (ultimo ingresso ore 16,15) | martedì chiuso
Biglietto € 4,00 (intero); 2 (ridotto) tel. 3339564880 - 0815788418 - 0812294700
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.polomusealecampania.beniculturali.it - facebook.com/museoducadimartina

Polo Museale della Campania
Ufficio Stampa: Simona Golia, Tel. 0812294478; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Promozione: Alessia Fuscone, Tel 081 2294434; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Download:
Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  drm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  drm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |