Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Aperture 2 giugno 2020

IT: Siamo lieti di comunicare che prosegue la riapertura dei luoghi della cultura della Direzione regionale Musei Campania. Dal 2 giugno 2020 saranno di nuovo aperti al pubblico: i chiostri e giardini della Certosa di San Martino (8.30-19.30, ultimo ingresso 18.30 - chiuso il mercoledì), il giardino di Villa Pignatelli, l’aiuola grande e il Belvedere della Villa Floridiana (8.30-19.30 - chiuso il martedì), Parco e Tomba di Virgilio, i cortili e il giardino romantico di Palazzo Reale a Napoli (9.00-19.00, ultimo ingresso 18.00 - chiuso il mercoledì), il Museo archeologico di Teanum Sidicinum a Teano (solo il 2 giugno apre alle 11.30), il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano, il Teatro romano di Benevento, il Museo dei gladiatori nell’area archeologica dell’Anfiteatro campano a Santa Maria Capua Vetere.
Questa seconda fase del piano graduale, progressivo e sostenibile segue la riapertura di Castel Sant'Elmo a Napoli, degli spazi verdi della Certosa di San Lorenzo a Padula e dell’Anfiteatro campano a Santa Maria Capua Vetere, e anticipa la riapertura di altri musei che avverrà in concomitanza con le Giornate Europee dell’Archeologia (19-21 giugno 2020). Ulteriori informazioni saranno comunicate tempestivamente sul sito istituzionale e sui canali social ufficiali della Direzione regionale Musei Campania.

 

ENG: We are pleased to communicate that the reopening of the cultural sites of the Campania Museums Regional Directorate continues. From 2 June 2020, the cloisters and gardens of the Certosa di San Martino (8.30-19.30, last entrance 18.30 - closed on Wednesdays), the garden of Villa Pignatelli, the large flowerbed and the Belvedere of the Villa Floridiana (8.30-19.30 - closed on Tuesdays), Virgil's Park and Tomb, the courtyards and the romantic garden of Palazzo Reale in Naples (9.00-19.00, last entrance 18.00 - closed on Wednesdays), the Archaeological Museum of Teanum Sidicinum in Teano, the National Archaeological Museum of Pontecagnano, the Roman Theater of Benevento, the Gladiators Museum in the archaeological area of ​​the Campania Amphitheater in Santa Maria Capua Vetere will be open to the public again.
This second phase of the gradual, progressive and sustainable plan follows the reopening of Castel Sant'Elmo in Naples, the green spaces of the Certosa di San Lorenzo in Padula and the Campania Amphitheater in Santa Maria Capua Vetere, and anticipates the reopening of other museums that will take place in conjunction with the European Archeology Days (19-21 June 2020). Further information will be promptly communicated on the institutional website and on the official social channels of the Campania Museums Regional Directorate.

Questionario sui musei nella fase 2

La Direzione generale Musei propone un questionario online per comprendere le aspettative del pubblico riguardo all’offerta culturale da sviluppare in questa fase di riapertura dei musei e dei luoghi della cultura, pur nel rispetto delle norme di sicurezza del periodo. Compila il questionario online, in pochi minuti ci offrirai un prezioso contributo per conoscere la tua opinione su quali attività culturali dovrebbero essere maggiormente sviluppate in questa fase e per migliorare la qualità della visita e dei servizi offerti dai singoli Musei. Il questionario è anonimo e tutte le risposte sono tutelate nel rispetto della normativa sulla privacy. Grazie per la condivisione e la partecipazione!
Link al questionario online -->>

Disabilità ed arte: esperienze a confronto

Certosa di San Lorenzo, Padula - 3 dicembre 2019 ore 11.00

Martedì 3 dicembre 2019 ore 11.00 alla Certosa di San Lorenzo a Padula in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, sarà presentata l’opera vincitrice del Concorso Design e Accessibilità Scala claustralium finanziato con il Piano per l'arte contemporanea 2014.

La manifestazione è organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, in collaborazione con il Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente e la Certosa di San Lorenzo a Padula, diretta da Tommasina Budetta.

I partecipanti al concorso sono stati impegnati nella realizzazione di un'opera di architettura/design per il superamento di sbalzi di quota all'interno del complesso di cappelle adiacenti la chiesa della Certosa di San Lorenzo.

Il titolo dell'opera, Scala claustralium, rimanda alla riflessione di Guigo II, Padre generale dell’Ordine certosino che, nella sua Lettera sulla vita contemplativa, parlava di una scala formata in realtà da pochi gradini ma tuttavia di immensa e incredibile altezza, la cui parte inferiore è poggiata a terra, mentre la superiore penetra le nubi e scruta i segreti dei cieli e sosteneva che passando attraverso i suoi gradi – lectio, meditatio, oratio, contemplatio – il monaco raggiungeva la beatitudine.

L’iniziativa trae origine dal progetto La Biennale della Certosa, finanziato con il Piano dell’arte contemporanea - annualità 2013, che ha avuto l'intento di convogliare architettura, arte, design, artigianato, ambiente e formazione con lo scopo di promuovere la Certosa, grande attrattore turistico culturale, ed il Vallo di Diano.

Il piano relativo all’annualità 2014, invece, si è concentrato maggiormente sulla disabilità ed ha previsto, per favorire la visita del monumento e garantire una fruibilità integrata, la realizzazione di brochure in lingua braille che descrivono i luoghi della Certosa di San Lorenzo ed una mappa tattile che illustra la chiesa e l’area adiacente.


Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio
Ufficio stampa
Michele Faiella

Ufficio Comunicazione
Stefania Ugatti


Polo museale Campania
Ufficio Stampa, Promozione e Comunicazione
Simona Golia, Alessia Fuscone, Diana Savella

Info
Viale Certosa, 1 - 84034 Salerno
0039.0975.77745 0039.0975.77552 0039.0975.77552
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.polomusealecampania.beniculturali.it
In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, la Certosa di San Lorenzo sarà eccezionalmete aperta.

Programma

Saluti istituzionali:
Anna Imponente
Direttore Polo Museale della Campania

Francesca Casule
Soprintendente Archeologia belle arti e paesaggio

Introduce
Tommasina Budetta
Direttore Certosa di San Lorenzo

Intervengono
Stefania Ugatti
Ideazione e realizzazione progetto Biennale della Certosa

Eufemia Anna Baratta, Emilia Alfinito, Gennaro Gonnelli
Ideazione progetto e bando concorso di Design e accessibilità Scala Claustralium

Raffaele Rosa
Presidente provinciale U.I.C.I. – Salerno

conclusioni
S.E. Antonio De Luca
Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro

Esperienze a confronto con persone diversamente abili

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  drm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  drm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |