Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
  • Certosa
  • Vista dalla Certosa
  • Chiesa
  • Il presepe di Antonio Cucciniello
  • 'O prevetariello, Particolare - Antonio Mancini
  • Sezione Navale
  • Interno della Chiesa, particolare

AVVISI

Gara servizi di caffetteria Polo

E' stata pubblicata dalla Consip S.p.a. la Gara per l’affidamento in concessione dei servizi di caffetteria e eventi/catering presso il Polo Museale della Campania. ID Sigef 2094 – CIG Lotto1 7728826CF8 CIG Lotto2 7728828E9E. La documentazione di gara è disponibile al seguente link: http://www.consip.it/bandi-di-gara/gare-e-avvisi/gara-servizi-di-ristorazione-polo-campania

Chiusura temporanea Girolamini

Chiusura temporanea del COMPLESSO MONUMENTALE DEI GIROLAMINI fino al 30 gennaio 2019.  Il Complesso resterà chiuso al pubblico per consentire il riallestimento della Quadreria nei nuovi spazi ad essa destinati negli ambulacri della Biblioteca statale oratoriana. Info 081.294444 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Androne delle Carrozze

L'androne collega il Chiostro dei Procuratori con i giardini della Certosa, prendendo la sua denominazione dalle carrozze che vi sono esposte. La più antica, la Carrozza della città, fu realizzata in legno dorato ed arricchita da dipinti e pregiati tessuti tra la fine del XVII e gli inizi del XVIII secolo, su ordine del Tribunale di San Lorenzo, per trasportare gli Eletti della Città; veniva utilizzata per le cerimonie ufficiali, come le processioni del Corpus Domini, e uscì per l'ultima volta nel 1861. La Berlina di corte appartenne invece alla regina Maria Cristina di Savoia ed è databile tra fine Settecento e inizi Ottocento.

Durante i lavori di riordino museale del 1886, curati da Alberto Avena, l'ambiente fu pavimentato e coperto; nella stessa occasione furono collocati alle pareti gli Stemmi di provenienza reale e vicereale. Alcuni di questi provengono dalla Porta Medina, distrutta nel 1873, e giunsero a San Martino nel 1889; lo Stemma dei Borbone delle Due Sicilie, fregiato del collare dell'Ordine di San Gennaro, proviene dalla porta d'ingresso di Castel Nuovo. Sul lato sinistro dell'androne si conserva la Colonna della Vicaria, originariamente collocata all'ingresso di Castel Capuano, e dinanzi alla quale nel XVII e fino al XVIII secolo venivano esposti ed umiliati i debitori insolventi, come si vede nel celebre dipinto di ignoto del Seicento Il Tribunale della Vicaria esposto nello stesso Museo.

  • carrozze1
  • carrozze2
  • carrozze3
  • carrozze4
Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |