Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
  • La grotta

AVVISI

Seduta pubblica Open Campania

AVVISO SEDUTA PUBBLICA: Si comunica che in data 01.03.2019, alle ore 10:00, si terrà la seduta pubblica per l’appalto del progetto “OPEN CAMPANIA. I MUSEI DELLA CAMPANIA IN RETE”, nel corso della quale si procederà alla lettura dei punteggi attribuiti alle singole offerte tecniche ed all'apertura delle buste contenenti l'offerta economica.

Chiusura temporanea Girolamini

Chiusura temporanea del COMPLESSO MONUMENTALE DEI GIROLAMINI fino all’11 aprile 2019:  Il Complesso resterà chiuso al pubblico per consentire il riallestimento della Quadreria nei nuovi spazi ad essa destinati negli ambulacri adiacenti alla Biblioteca statale oratoriana e per predisporre l’accessibilità del sito anche durante l’esecuzione degli interventi di restauro, già avviati e da avviare, migliorando i requisiti di sicurezza accoglienza e funzionalità.  Info +39.081.294444 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile

Sede
Telefono
Email
PEC

Amodio Marzocchella

Accesso dal mare, Grotta Azzurra 80073 Anacapri (NA)
0039.081.8370381
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La Grotta Azzurra è una conosciutissima grotta situata nel comune di Anacapri, sull'isola di Capri in provincia di Napoli. L'antro ha una apertura parzialmente sommersa dal mare ed a seconda del ciclo delle maree l'accesso può essere più o meno complicato.


Gli imperatori romani che trascorrevano le vacanze sull'isola sembra la utilizzassero come piscina privata, in particolare pare che Tiberio si fosse fatto costruire un passaggio tra la sua villa e la grotta, oggi se anche questo cunicolo fosse realmente esistito, risulterebbe crollato, quindi inaccessibile. In ogni caso divenne conosciuta a partire dal 1826, quando fu visitata dall'artista tedesco August Kopisch su indicazione di Angelo Ferraro, un pescatore del luogo.


A seconda del livello del mare le guide sulle barche a remi chiedono ai turisti di chinarsi in corrispondenza dell'imboccatura, le stesse guide parlando e cantando mettono in evidenza echi e sonorità del sito.


La caratteristica migliore della Grotta Azzurra è tuttavia il particolare gioco dei colori creato dalla luce esterna che penetra attraverso la sua parte sommersa, che può variare nelle diverse ore del giorno e col mutare delle condizioni atmosferiche.

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |